Il governo è contro l’amore…

La mannaia di questo “governo salva Italia” produrrà degli effetti devastanti anche in quel territorio chiamato “amore”, “passione”, “sesso”. Prima che questi licantropi tornino nelle loro dorate residenze, attici in cima ai grattacieli delle banche, il limite dei pagamenti in contanti sarà ridotto a soli 100 Euro, fidatevi dello zio Tads, sarà proprio cosi, sono partiti da mille ma l’obiettivo reale è cento. Andrò a sviscerare in un futuro prossimo il perché di questa “violenza” economica, in questo post intendo solidarizzare e spezzare una lancia in favore di quella vasta popolazione che da codesta scellerata imposizione si vedrà negato il diritto di “amare”…

Con 100 Euro si fa poco/niente, non bastano neanche per una cenettina particolare, per un alberghetto tranquillo con tanto di parking imboscato, per un paio di scarpette sexy, per una parure di lingerie un minimo di classe. Di cose che luccicano neanche a parlarne, cosi come di week end rubati alla monotonia coniugale, prime teatrali in file decenti, concerti e magari pure un evento culturale, sportivo, ecc. ecc. L’immensa folla di amanti clandestini sarà crudelmente penalizzata dalla tracciabilità dovuta all’infame e moralizzatrice moneta elettronica.

Come faranno gli uomini sposati a sollazzarsi con le giovani amanti? Come faranno le mature “Signore bene” in fregola a placare i bollori pre-menopausa con aitanti stalloni in bolletta? Come faranno gli amanti, entrambi coniugati, a spossar le membra nella penombra di hotel ad ore? Eggià, sta roba del dover “strisciare” bancomat e card in ogni dove è una vera iattura. Chi lo spiega a John Giovedì e Bernarda che per combattere l’evasione fiscale bisogna smetterla di coitare? Che fine faranno i gioiellini di San Valentino? I mazzi di mimosa L’8 marzo? Le pellicce vinte alla lotteria del lattaio? Le 101 rose post “prima copula” ? E le bottiglie di champagne offerte alla donzella ammiccante nei locali?

Quale oscuro disegno bolle nelle menti dei padroni del mondo? Il crucco vestito di bianco è andato in Africa a dire: “il modo migliore per prevenire l’AIDS è l’astinenza”, i boiardi nostrani l’astinenza ce la impongono per legge, cui prodest un mondo di onanisti, forse alle produzioni di film hard? L’adulterio non è più un reato, perché punirlo, seppur di sponda? Sicuramente i primi ad ingrassarsi saranno gli avvocati, chissà quanti divorzi scaturiranno da negligenti “strisciate” nel pos, è notorio, al cuor non si comanda, men che meno agli smottamenti inguinali.

Non è assolutamente assurdo ipotizzare un significativo calo dell’economia di settore, gli amanti spendono, spendono anche molto, l’indotto è particolarmente sviluppato e produttivo. Sicuramente nessuno sarà disposto a rinunciare a certi piaceri né al reddito che questi portano, ergo, si creeranno sistemi illegali per aggirare l’ostacolo, l’evasione in certi ambiti aumenterà, cosi come il lavoro nero, annessi e connessi compresi. Il modo più rapido per incentivare la trasgressione è vietarla, limitarla, inibirla, renderla problematica.

Trattasi di problema serio, i dati statistici parlano chiaro, sono milioni e milioni gli /le assaggiatori/trici delle altrui mense da talamo, “caritas Eros urget nos”. Tornerà in auge l’amor platonico oppure, molto più realisticamente, a vincer la guerra sarà ancora una volta la fantasia degli arrapati???

Tullio Antimo da Scruovolo

Annunci

5 thoughts on “Il governo è contro l’amore…

  1. Caro mio… sante parole!!!
    Intanto io ho trovato un buon sito dove almeno spendo molto poco e mi diverto tanto… libero la mia fantasia e rendo libero il mio diritto di amare come voglio!

    TADS’ ANSWERS:

    a cercar bene qualcosa si trova sempre

  2. Siamo un popolo igegnoso, dedito a fregar lo Stato e quindi noi stessi, ma quando si tocca il sesso allora l’ngegno diventa ancor più mirabolante.
    E per finire… i poveri sempre più poveri e i ricchi sempre più “Monti”.

    TADS’ ANSWERS:

    carissimo,
    una cosa è certa, poveri o ricchi, la maniera di chiavare alla faccia del governo la troveranno sicuramente, mogli fedifraghe e mariti farfalla si stanno già arzigogolando, le card prepagate anonime non lasciano tracce ma se le trova il coniuge se le frega , voglio vedere chi si presenta a casa a dire: “caro, hai per caso trovato quella tessera che ho vinto al circolo dell’uncinetto?”

  3. 101 rose post prima copula??? Immagino il fioraio bestemmiare per infilarci quel ferretto plasticato per tenerle dritte, dopo 15 minuti sembrano 101 rose depresse. Che tristezza! E il vaso/i?
    Comunque, considerato che la sinistra ha una percezione della “crisi” perenne, le coppie entrambi coniugate le troveremo tutte in all’autogrill a sbaffarsi un camogli!
    John thursday troverà altre vie di f…uga. Non è per niente un pirla, ha una “testa” pure lui veh.

    TADS’ ANSWERS:

    …”John thursday troverà altre vie di f…uga. Non è per niente un pirla, ha una “testa” pure lui”…
    infatti lo chiamano: “IL VENDICATORE CALVO”

    LUX, senti maaaaaaaaaaaaaa…
    quando a Trieste spira la Bora… anche tu metti al collo un foulard color madonna come la ragioniera catanese???
    Lo trovo così… così pacchiano, dèmodè, fa tanto bizzoca.

  4. LUX, senti maaaaaaaaaaaaaa…
    quando a Trieste spira la Bora… anche tu metti al collo un foulard color madonna come la ragioniera catanese???
    Lo trovo così… così pacchiano, dèmodè, fa tanto bizzoca.

    Mi permetto di rispondere al fuori tema.

    Noto con “stupore” che quel foulard con quella punta di azzurro della madonna non è passato inosservato nemmeno a te e chissà a quanti altri, considerata la popolarità della soggetta.
    Comunque, mai e poi mai indosserei una roba simile uso solo sciarpe di caldo cachemire, che tolgo per una fototessera.
    Che dire? Caspiterina, acciderbolina, capperi, ammazza, cazzarola che scivolone, è proprio MONAca in tutti i sensi. Da non sottovalutare che è finita pure lei in HP nazionale

    Sdat, non si può dire che con lei non sei paziente e compassionevole, è praticamente appiccicata ai tuoi c…alzoni. Il risvolto positivo di tanta rottura dei tuoi cabasisi è che dove compari tu si alza il PIL del blog, tradotto la percentuale media di visite oppure una botta di contatore.
    P.S.: Santocielocherompicoglioni sta siura, scommetto che tanti lo pensano e nessuno lo scrive. Ecco!

    TADS’ ANSWERS:

    …”dove compari tu si alza il PIL del blog, tradotto la percentuale media di visite oppure una botta di contatore.”…
    maddai… ma giura… veramente??? e pensare che ho la paranoia del: “nessuno mi caca”

    mi hanno detto che ha chiuso il punto vendita sulla piattaforma,
    tu che dici, trattasi di un fermo per restauri oppure Bagnasco le ha tolto il franchising perchè faceva pochi proseliti???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...